Aderisci al Gruppo Facebook "Una copia della Costituzione Italiana al muro di ogni aula scolastica"

Un punto d'incontro per contribuire a favorire la comunicazione, l'informazione e la diffusione della Cultura in tutti i suoi aspetti, semplicemente proponendo degli argomenti anche attraverso l'espressione di idee ed opinioni.

________________________________________________________________________

L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà: se ce n'è uno è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme.
Due modi ci sono per non soffrirne.
Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più.
Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e che cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno e farlo durare e dargli spazio".
Italo Calvino da: Le città invisibili (1972)

_______________________________________________________________

"Animale politico" e "Uomo politico" ...

"Animale politico" e "Uomo politico" ...
Nelle società cosiddette civili l' Uomo è un "Animale Politico", anche colui che si astiene poichè, suo malgrado, contribuisce comunque, non partecipando, alla qualità della Politica.
Egli, l'Uomo, è, francamente detto, un'essere imperfetto quindi indotto a sbagliare, quando non lo fa volutamente può, prima o poi, comunque stancarsi e cedere, per i suoi umani limiti, alle occasioni che la vita gli offre.
Ciò vuol dire che l' Uomo spesso fallisce, ma questo non esclude sia suo Diritto e Dovere battersi, fino ad allora, per le idee progressiste che possono apportare piccoli o grandi miglioramenti alla Società.
Quando questo avviene egli è diventato un vero "Uomo Politico".

Giovanni Intagliata

______________________________________________________________

La libertà và sempre conquistata

AugustaVìvã lancia una proposta d'opinione sulla gestione dei Registri Tumori delle zone industriali

La gestione dei Registri Tumori è giusto che sia a carico del Ministero o di una semplice associazione culturale?
Esprimi la Tua opinione utilizzando la "proposta d'opinione" pubblicata qui a lato
__________________________________________________________________

AugustaVìvã lancia una proposta d'opinione sull' "Accorpamento" del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute viene accorpato al Ministero del Welfare. Cosa ne pensi? Esprimi la Tua opinione nella "Proposta d'opinione" qui a lato.
_______________________________________________________________________

Sconcertante denuncia del Prof. Giordano: "i fondi per la Ricerca sul Cancro vanno solo al Nord"

_____________________________________________

_____________________________________________

domenica 8 giugno 2008

La franca richiesta di un "nobile passo indietro politico" rivolta al Sindaco uscente Massimo Carrubba.

di Giovanni Intagliata




Dopo essermi, non senza "difficoltà", lungamente impegnato e dopo aver osservato con attenzione gli sviluppi politici avvenuti ad Augusta in questi ultimi cinque anni, soprattutto su temi di Ambiente e Sanità, ritengo sufficiente, ora, basarmi su una semplice analisi logica prospettiva per capire, e comunque così mi sembra, che i pareri "tecnici" positivi, di cui si è appreso sulla stampa (dove se ne asseriva anche il "dovere" del rilascio a Enti superiori) nel recente passato, espressi a proposito di alcuni inceneritori previsti nel nostro territorio, non siano solo pareri tecnici di iniziativa dei dirigenti come è stato addotto, ma, di fatto, anche pareri politici cioè relativi a specifiche scelte di Governo di chi amministra la nostra Città, per il semplicissimo motivo che sono stati espressi su carta intestata "Comune di Augusta", quindi, inequivocabilmente, per conto dell'Ente Comunale.
Resta da chiedersi se il Sindaco o la Giunta, nel caso in cui i dirigenti e consulenti esterni avessero davvero agito autonomamente (anche questo riferitoci tramite stampa) nel rilasciare i pareri positivi, avrebbero potuto annullare tali pareri, rispettivamente, con una determina o una deliberazione, cosa che non mi sembra sia avvenuta, si è invece fatto ricorso alla giustizia, cosa che al sottoscritto appare, forse per la poca conoscenza dei codici, "contradditorio e conflittuale" con gli stessi pareri positivi espressi.
Inoltre non riesco ancora a spiegarmi l'assunzione di "consulenti" esterni adibiti alla nobile funzione di difesa e salvaguardia del nostro territorio visto che poi sono stati soprattutto dirigenti interni ad esprimere i pareri e addirittura, come gia detto, pareri positivi.
A cosa equivale, se non ad un "abbassamento della guardia", la riduttiva "trasformazione" del settore Ecologia, verificatasi nel 2005, che invece di essere potenziato è passato, per "contenimento delle spese", a semplice servizio del Settore Lavori Pubblici? (Cosa che, per certi aspetti, richiamerebbe alla memoria un più recente "accorpamento" a livello nazionale).
Con l'analisi globale di un ormai completo quinquennio di Amministrazione Comunale diretta dal Sindaco Massimo Carrubba esprimere, dal punto di vista di cittadino impegnato, una lecita opinione tracciando così un bilancio politico sugli argomenti di primaria e fondamentale importanza come Ambiente e Salute ( ben altro che "progetti" di Giardini Pubblici) riesce abbastanza semplice: "negligente fallimento politico" è un giudizio che mi sento tranquillamente di esprimere, frenando, tuttavia, la forte tentazione di optare per "intenzionale tradimento politico" come le concrete e gravi incongruenze su citate indurrebbero a far pensare.
In ogni caso vi sono, secondo la mia opinione, tutti i presupposti etico-politici perchè il Sindaco uscente Massimo Carrubba, con rispetto alla Sua persona, rinunci, liberamente, alla ricandidatura per la carica di primo cittadino, fa ancora in tempo a ridurre la gravità degli "errori" politici commessi ammettendoli, da uomo politico, Egli stesso, compiendo, appunto, un nobile passo indietro politico.
Con la massima deferenza personale,minima quella politica


Giovanni Intagliata
(iscritto, dal 2003, ai Democratici di Sinistra)

1 commento:

Faber Leonìda ha detto...

www.tornarealfuturo.blogspot.com

Lo consiglio per un album fotografico sul faro davvero sconvolgente.

Complimenti per il blog

torna su ...clicca giù

Augusta Viva - 2007 © Copyright - Tutti i diritti riservati
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato, senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base di opinioni, commenti, segnalazioni, contributi culturali mai da ritenersi comunicati stampa giornalistici, ma di aggiornamento occasionale. Pertanto, non può essere considerato, ne si ritiene, in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.

I sondaggi pubblicati in questo sito non hanno alcun valore statistico ne scientifico. Si tratta infatti di argomenti proposti a tutti e non basati su un campione elaborato scientificamente. Il loro unico scopo è di dare ai visitatori un facile strumento per esprimere la propria libera opinione e conoscere quella degli altri su temi di attualità e di cultura.