Aderisci al Gruppo Facebook "Una copia della Costituzione Italiana al muro di ogni aula scolastica"

Un punto d'incontro per contribuire a favorire la comunicazione, l'informazione e la diffusione della Cultura in tutti i suoi aspetti, semplicemente proponendo degli argomenti anche attraverso l'espressione di idee ed opinioni.

________________________________________________________________________

L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà: se ce n'è uno è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme.
Due modi ci sono per non soffrirne.
Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più.
Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e che cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno e farlo durare e dargli spazio".
Italo Calvino da: Le città invisibili (1972)

_______________________________________________________________

"Animale politico" e "Uomo politico" ...

"Animale politico" e "Uomo politico" ...
Nelle società cosiddette civili l' Uomo è un "Animale Politico", anche colui che si astiene poichè, suo malgrado, contribuisce comunque, non partecipando, alla qualità della Politica.
Egli, l'Uomo, è, francamente detto, un'essere imperfetto quindi indotto a sbagliare, quando non lo fa volutamente può, prima o poi, comunque stancarsi e cedere, per i suoi umani limiti, alle occasioni che la vita gli offre.
Ciò vuol dire che l' Uomo spesso fallisce, ma questo non esclude sia suo Diritto e Dovere battersi, fino ad allora, per le idee progressiste che possono apportare piccoli o grandi miglioramenti alla Società.
Quando questo avviene egli è diventato un vero "Uomo Politico".

Giovanni Intagliata

______________________________________________________________

La libertà và sempre conquistata

AugustaVìvã lancia una proposta d'opinione sulla gestione dei Registri Tumori delle zone industriali

La gestione dei Registri Tumori è giusto che sia a carico del Ministero o di una semplice associazione culturale?
Esprimi la Tua opinione utilizzando la "proposta d'opinione" pubblicata qui a lato
__________________________________________________________________

AugustaVìvã lancia una proposta d'opinione sull' "Accorpamento" del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute viene accorpato al Ministero del Welfare. Cosa ne pensi? Esprimi la Tua opinione nella "Proposta d'opinione" qui a lato.
_______________________________________________________________________

Sconcertante denuncia del Prof. Giordano: "i fondi per la Ricerca sul Cancro vanno solo al Nord"

_____________________________________________

_____________________________________________

giovedì 11 gennaio 2007

Tessere di Partito: privilegio concesso o assunzione di responsabilità?


Egregio segretario della sezione DS di Augusta Arch. Memmo Garsia,
considerando già da tempo che l'anno corrente volge ormai al suo termine, nelle ultime settimane Le ho più volte espresso verbalmente di porre in essere, come è Suo dovere e mio diritto, un "atto" che per me costituisce il rinnovo dell' assunzione di responsabilità civile rispetto all'impegno che ritengo di dover continuare a profondere nel campo politico affinchè anche il mio contributo, così come quello di tanti, possa continuare a tentare di essere utile alla vita sociale della nostra città, mi riferisco esattamente al porgere nelle mie mani la tessera di partito DS per l'anno 2006, atto che, sono ancora convinto, nessuno di Noi due ritiene ne una concessione ne un privilegio ma appunto un assunzione di responsabilità.
Pur credendo e sperando ancora oggi che il Suo continuo "rimandare" tale "atto" fosse da addebitare esclusivamente ad una eventuale organizzazione ancora in itinere nel distribuire le tessere, ho avuto (glielo confesso), purtuttavia e mio malgrado, la vaga sensazione, mi auguro sbagliata, che Lei avesse una sorta di difficoltà se non di reticenza a tale "rilascio" nei miei confronti, questa sensazione, purtroppo, acquista maggiore consistenza se si collega questo Suo temporeggiare alla presa di distanza espressa da Lei tramite articolo giornalistico del 03/12/05 apparso nel Giornale di Sicilia, presa di distanza, che ad oggi mi risulta ancora incomprensibile, dalle mie opinioni come Diessino espresse pubblicamente sulla carta stampata negli ultimi mesi dello scorso anno, opinioni, che come ricorderà sicuramente, trattavano seri e significativi argomenti come l'Istituzione del Difensore Civico, aree da adibire a parcheggio, protrarsi della chiusura di una strada cittadina, involontario e occasionale utilizzo poco appropriato di una sala del nostro Comune.Al fine di evitare ulteriore ritardo riguardo il mio tesseramento e che i maliziosi possano "speculare" su questa carenza, magari sospettando e illazionando che vi possa essere un collegamento tra un eventuale non riuscito rinnovo della mia iscrizione al partito (appunto la tessera 2006) e un immaginario tentativo politico (da ritenere tanto infantile quanto improbabile vista la serietà della sezione) all'interno del nostro direttivo per evitare che il sottoscritto possa partecipare al congresso previsto nel 2007, o addirittura l'assurdo tentativo di estromettermi dal partito, e quindi per evitare danni anche minimi alla credibilità della nostra sezione, La invito a rendere noti pubblicamente, appunto per dimostrare l'alta trasparenza delle operazioni di tesseramento che riguardano la nostra sezione, tempi e luoghi in cui il sottoscritto potrà, in modo risolutivo, entrare in possesso della tessera 2006 del Partito DS, tessera che naturalmente prescinde dall'eventuale desiderio di far necessariamente parte della composizione del direttivo che pur amando il rinnovamento "analitico" forse non ama molto quello spontaneo vista la sua natura per lo più conservatrice, composizione comunque decisa immancabilmente dai risultati di un, forse troppo, impegnativo congresso.
Una cosa è certa comunque, di carta è la tessera, di carta è lo statuto, ma gli ideali sono scritti nello statuto ed anch'io ho sposato quelli.
Distinti saluti
Giovanni Intagliata
dei Democratici di Sinistra
11/11/06

Nessun commento:

torna su ...clicca giù

Augusta Viva - 2007 © Copyright - Tutti i diritti riservati
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato, senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base di opinioni, commenti, segnalazioni, contributi culturali mai da ritenersi comunicati stampa giornalistici, ma di aggiornamento occasionale. Pertanto, non può essere considerato, ne si ritiene, in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7.03.2001.

I sondaggi pubblicati in questo sito non hanno alcun valore statistico ne scientifico. Si tratta infatti di argomenti proposti a tutti e non basati su un campione elaborato scientificamente. Il loro unico scopo è di dare ai visitatori un facile strumento per esprimere la propria libera opinione e conoscere quella degli altri su temi di attualità e di cultura.